crema di castagne, cioccolato e rum

castagne

Dopo aver accolto i nuovi ospiti nel bosco de Il Tempio dei Topi (un arancio moro, un chinotto, un sambuco e un goji), ci meritiamo un dolce premio…   😉
Ispirandomi a questa ricetta, voglio preparare una crema di castagne.

Continua a leggere

Annunci

torta con farina di castagne

castagne

Amo le castagne, da bambina con i miei genitori passeggiavamo per ore nel castagneto di nonno raccogliendole…

Stasera, partendo da questa ricetta, desidero farci un profumatissimo dolce.   🙂

Continua a leggere

torta alla cannella, zenzero e cedro Mano di Buddha

Shivaratri @Kalimandir Roma

Ieri, mentre curavo il cedro Mano di Buddha purtroppo uno dei frutti è caduto a terra così, anche se non era ancora completamente maturo, ho deciso di usarlo per preparare una torta.
Il cedro Mano di Buddha è dolce, ha un profumo delizioso e può essere utilizzato interamente in quanto la parte bianca (albedo), solitamente amara negli agrumi, è invece gradevole.
Sono partita da questa ricetta, soffice e delicata, per creare una torta profumata di spezie indiane…

Continua a leggere

♥ d’alloro

cuore d'alloro

In genere non gradisco molto gli amari ma questo lo trovo delizioso…  😉

Raccogliete 15 foglie d’alloro, non le più tenere e giovani ma le più grandi ed anziane. Scegliete quelle sane, senza macchie, buchi o tracce di parassiti. Lavatele con cura, asciugatele e mettetele a macerare (per due giorni) in mezzo litro di alcol.

Quindi aggiungiamo mezzo litro di acqua tiepida in cui avremo sciolto 4 etti di zucchero di canna vanigliato. Lo zucchero di canna vanigliato si ottiene lasciando riposare per qualche giorno, in un barattolo, appunto il nostro zucchero favorito con dei baccelli di vaniglia biologica.

Mescoliamo il tutto con cura e poi filtriamolo almeno un paio di volte.

Il liquido verde che otterrete vi conquisterà sicuramente!   😉