torta alla cannella, zenzero e cedro Mano di Buddha

Shivaratri @Kalimandir Roma

Ieri, mentre curavo il cedro Mano di Buddha purtroppo uno dei frutti è caduto a terra così, anche se non era ancora completamente maturo, ho deciso di usarlo per preparare una torta.
Il cedro Mano di Buddha è dolce, ha un profumo delizioso e può essere utilizzato interamente in quanto la parte bianca (albedo), solitamente amara negli agrumi, è invece gradevole.
Sono partita da questa ricetta, soffice e delicata, per creare una torta profumata di spezie indiane…

Continua a leggere

Indian Beauty ॐ

Shivaratri @Kalimandir Roma

Per chi come me ama la cultura indiana ed ammira la bellezza delle sue meravigliose donne, ecco un evento davvero interessante…   😉

L’appuntamento è per domenica 1 dicembre (dalle 11:30 alle 17), presso La Casa della Pace di Testaccio, nel cuore di Roma..

Continua a leggere

portulaca sott’olio

Portulaca oleracea

Foto: Portulaca oleracea

In questi giorni, qui a Il Tempio dei Topi, stiamo inaugurando una nuova tradizione… Cerchiamo di preservare il profumo dell’estate in piccoli vasetti colorati dalle piante che l’inverno farà sparire.

Una di queste è la portulaca.   🙂

Continua a leggere

Argan ♒ l’Albero della Vita

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il mio progetto (ed il mio sogno) è quello di far convivere, in questo bosco, le piante locali (come gli ulivi, ce ne sono già 20) con alcune più esotiche che adoro… Vorrei portare qui una parte d’Africa, una di Giappone ed una d’India. Così ho ordinato dai rispettivi paesi di origine alcuni dei miei semi favoriti (banano, cardamomo, zenzero, papaya, albero del pane, camelia sinensis). Ma il tesoro più prezioso che ho ricevuto sono stati 20 semi di Argan.

Di tutti loro solo uno è riuscito a farcela, nonostante le difficoltà di ambientamento nel nostro clima (e nonostante la mia gattina nera che ha mangiato le sue due prime tenere foglie) ed ora ho un mini albero di Argan (10 cm appena) che mi inorgoglisce! In tutta Europa ne esiste solo un esemplare, custodito nell’antico orto botanico di Cagliari (dal 1866). Sarebbe davvero incredibile se riuscissi a farne sopravvivere uno anche nel mio bosco!   😉

Continua a leggere

Il Tempio dei Topi ❥

In India, nel nord del Rajasthan, esiste un tempio dedicato ai topi (è il Karni Mata Temple): lì i simpatici roditori sono sacri ed i fedeli li nutrono e li proteggono. Forse per questo motivo quando, insieme a mio marito, ho visitato la casa agricola delle foto (e ho percepito sopra ed intorno a noi la loro presenza) ho pensato che forse ci avrebbero portato fortuna. Così, mi sono detta… Rivoluziono la mia vita e lo faccio qui, alle Porte di Roma.

Il paradiso dei topi è tutto nostro: 12 anni di totale abbandono hanno lasciato che gli ulivi raggiungessero i 10 metri e che i pini si addormentassero sul tetto (cullati dall’edera e dalla vite che hanno conquistato tutto)… Un esercito di 81 noccioli ha provveduto a completare l’opera.

Ora non ci resta che addomesticarla, questa selvatica topolinia!   😉

Karni Mata

Karni Mata by getintravel