tortino di borragine con besciamella alla malva

malva

Passeggiando con Macchianera e Lolita, nel bosco de Il Tempio dei Topi, ho raccolto le foglie ed i fiori di malva per questa colorata ricetta.   🙂

La parola malva deriva dal verbo latino mollire ossia ammorbidire, rendere molle.

Continua a leggere

Annunci

pasta con il tenerume e la cucuzza siciliana

cucuzza siciliana

…Ecco perché la chiamano zucca clava!   😉

Grazie a Roberta Rossini che mi ha regalato i semi di questa zucca speciale, stasera l’assaggio per la prima volta…   😉

Su questo interessante blog, ho trovato una tradizionale ricetta siciliana!

Continua a leggere

crema di castagne, cioccolato e rum

castagne

Dopo aver accolto i nuovi ospiti nel bosco de Il Tempio dei Topi (un arancio moro, un chinotto, un sambuco e un goji), ci meritiamo un dolce premio…   😉
Ispirandomi a questa ricetta, voglio preparare una crema di castagne.

Continua a leggere

torta con farina di castagne

castagne

Amo le castagne, da bambina con i miei genitori passeggiavamo per ore nel castagneto di nonno raccogliendole…

Stasera, partendo da questa ricetta, desidero farci un profumatissimo dolce.   🙂

Continua a leggere

torta alla cannella, zenzero e cedro Mano di Buddha

Shivaratri @Kalimandir Roma

Ieri, mentre curavo il cedro Mano di Buddha purtroppo uno dei frutti è caduto a terra così, anche se non era ancora completamente maturo, ho deciso di usarlo per preparare una torta.
Il cedro Mano di Buddha è dolce, ha un profumo delizioso e può essere utilizzato interamente in quanto la parte bianca (albedo), solitamente amara negli agrumi, è invece gradevole.
Sono partita da questa ricetta, soffice e delicata, per creare una torta profumata di spezie indiane…

Continua a leggere