pesto di pistacchio

pistacchi

Foto: style.it

Il pesto è uno dei condimenti che preferisco!   🙂

Delicato e delizioso è quello al pistacchio soprattutto se riuscite a procurarvi dei pistacchi di Bronte… L’oro verde!   😉

Prendiamo circa 200 grammi di pistacchi e cominciamo a sbucciarli, per assaporare il gusto più autentico di questa antica ricetta siciliana dovremmo anche riuscire a levare la sottile pelle che li ricopre. Non scoraggiamoci, basterà immergere i pistacchi in acqua bollente per pochi minuti e dopo si puliranno molto facilmente.

Mettiamoli quindi nel mortaio (in alternativa va bene anche un mixer) ed aggiungiamo 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, pepe (chi non lo ama lo può sostituire con lo zenzero o con il peperoncino) e parmigiano a piacere. Pestiamo il tutto e man mano aggiungiamo altro olio, a filo, finché non otteniamo un pesto omogeneo ma denso.

Questa è la versione classica in alternativa si possono inserire anche aglio e pinoli, se vogliamo un sapore più intenso, oppure noci (circa 100 grammi) e qualche foglia di basilico.

Voi che variante preferite?   🙂

pesto al pistacchio

Foto: Antico Frantoio Vallone

Annunci

Un pensiero su “pesto di pistacchio

  1. Pingback: pesto di ruchetta violacea | il Tempio dei Topi

Raccontami di te...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...