Alice nel rotolo delle meraviglie ♥ ♕ ⌚

Alice

Oggi ho fatto il quarto rinfresco alla mia bella Alice

gli alveoli nella pasta madre

Tutto procede al meglio! Come dimostra la formazione di tanti (piccoli e medi) alveoli nell’impasto…   🙂

ricetta per gli avanzi di pasta madre

Mi sono quindi avanzati circa 300 gr. di pasta madre grazie ai quali ho potuto sperimentare la ricetta di un dolce (ispirato a questo).

sciogliere la pasta madre nell'acqua tiepida

Ho sciolto il lievito madre in 150 gr. di acqua tiepida, aggiungendo man mano 3 cucchiani di zucchero di canna, 3 di cannella e 3 di zenzer0, una noce di burro vegetale e 3 cucchiai di latte (da scegliere a piacere, io ho usato quello di riso).

farina di farro

Mescolando con un cucchiaio ed una frusta per dolci, ho unito al tutto 300 gr. di farina di farro (la stessa con cui alimento Alice) setacciata.

impasto con lievito madre

Quando il composto è diventato troppo duro per essere mescolato ho iniziato ad impastarlo a mano (aggiungendo un po’ di farina per renderlo meno appiccicoso).

Quando il tutto è diventato elastico (ma sempre morbido) ho iniziato a stenderlo. Potete farne un rettangolo o un cerchio, come preferite: l’importante è che la lunghezza finale del dolce sia uguale a quella dello stampo da forno che intendete usare.

nocciole, mandorle, noci e calendula

Sulla sfoglia così ottenuta (con lo spessore di circa 1 cm) ho spennellato uno strato di miele millefiori biologico quindi ho versato a pioggia: granella di nocciole, mandorle a fette, gherigli di noci e fiori di calendula essiccati (dell’Azienda Agricola di Roberta Rossini).

gherigli di noci

Il miele ha fatto da collante fra i diversi strati!

miele millefiori

Quindi ho arrotolato delicatamente la sfoglia e l’ho deposta in uno stampo ricoperto di carta da forno.

L’ho lasciata lievitare per un paio d’ore e poi l’ho cotta in forno a 180°C per circa 20 minuti.

Una volta tolta dal forno l’ho spolverata con lo zucchero a velo e l’ho lasciata raffreddare, prima di assaggiarla!   😉

Nei prossimi esperimenti proverò altri ingredienti: sciroppo di menta con sbriciolata di cioccolata fondente e pinoli oppure crema di nocciole, vaniglia e bucce d’arancio a listelli… E voi? Che ricetta mi suggerite?   😉

Annunci

Raccontami di te...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...