Open the window, please! ✈

…E dopo 60 minuti di attesa, le ali di Pegaso iniziano a farci sollevare.

Sospiro di sollievo, il piccione (prigioniero dell’aeroporto come Tom Hanks) che ci ha seguito fino all’imbarco mi aveva fatto preoccupare. Sembrava un triste presagio, custode di un messaggio che non avevo compreso.

E poi arriva quel momento in cui mi sento assoluta e felice, quando vedo il mare unirsi al cielo e smetto di percepire dove finisce l’uno ed inizia il suo gemello.

Altitudine 6096 metri, le orecchie cominciano a scricchiolare. Stiamo tagliando in due lo stivale e siamo sopra le nuvole, finalmente. Sopra le nuvole.

Nella mente, ossessiva, una frase della mia saggia Lonely Planet: provate un energico massaggio, in un hamam tradizionale, ed il mondo (ed il vostro corpo) non vi sembrerà mai più lo stesso.

Annunci

Raccontami di te...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...