B Beth, la betulla (24 dicembre – 20 gennaio)

B Beth, la betulla

B – Beth
BETULLA (Betula pendula)
dal 24 dicembre al 20 gennaio
Albero che può raggiungere i 20 metri di altezza ma che non vive a lungo, al massimo un paio di centinaia d’anni. Richiede molta luce ma può sopravvivere in suoli poveri ed è molto resistente ai climi freddi.
Il tronco, bianco/argenteo, è dritto ed i rami penduli fanno della betulla uno degli alberi spontanei più decorativi e facili da riconoscere. Nonostante il suo aspetto delicato è uno dei più resistenti alberi del mondo e o si trova sulle montagne fino ai limiti della vegetazione arborea.
Dalla parola celtica Beth deriva il termine latino bitumen che in origine indicava appunto il catrame di betulla prodotto in Gallia ed usato per impermeabilizzare e chiudere le fessure nel legno.
Oggi il legno della betulla è poco usato industrialmente in quanto non molto durevole; viene adoperato per spazzole, lavori di tornio ed utensili. E’ un ottimo combustibile.
Le foglie e la corteccia hanno proprietà tintorie. Dalla corteccia si estrae un olio che viene utilizzato in conce speciali del cuoio e come medicinale. Le incisioni del tronco provocano l’uscita di una linfa molto zuccherina che, lasciata fermentare, produce bevande alcooliche o aceto e che, lasciata condensare, prende la consistenza ed il sapore della manna.
Parola chiave: eleganza
La betulla era un albero sacro presso i Celti e le tribù germaniche. Albero purificatore, talismano di fecondità, era prediletto dagli sciamani come scala per arrampicarsi fino all’altro mondo, per penetrare, attraverso i suoi rami, nella celeste dimora degli dei dai quali ottenere prosperità e guarigioni per gli uomini delle loro tribù.

Personalità dei nati sotto il segno della Betulla
Carattere raffinato e fragile solo in apparenza, in realtà nasconde un animo resistentissimo.
Preferisce un’esistenza sobria al riparo dalle emozioni forti e dal rischio. Un pizzico di freddezza sul fronte del cuore…

Annunci

Un pensiero su “B Beth, la betulla (24 dicembre – 20 gennaio)

  1. Pingback: …E tu, che pianta sei? [Il Calendario Celtico o Calendario degli Alberi] | il Tempio dei Topi

Raccontami di te...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...